Nel giorno della lingua romena, MRP celebra l’educazione

Il giorno del 31 Agosto è un giorno speciale per i romeni che vivono in Romania, ma lo è a maggior ragione per tutti coloro che vivono all’estero, che per questo motivo arrivano ad apprezzare in un modo molto profondo l’identità che la lingua rappresenta nelle società multiculturali nelle quali vivono. Per questo motivo il MRP (Ministero per i Romeni all’Estero), nel giorno della Lingua Romena, ha deciso di festeggiare insieme ad alcuni dei vincitori del concorso “Romania Mia”, organizzato dal Ministero nell’ambito dei “Campi Estivi 2019”. Per questo motivo il Segretario di Stato Victor Alexeev si è recato a Chisinau, dove insieme a Sue Eccellenza l’Ambasciatore di Romania in Repubblica Moldova Daniel Ionita ha avuto luogo la cerimonia di premiazione di 63 ragazzi e ragazze vincitori provenienti da quel territorio.

Il Concorso “Romania Mia” era rivolto a bambini e giovani con un’età compresa che hanno partecipato ai Campi Estivi “ARC” del 2019. Al Concorso sono stati iscritti 292 lavori e gli autori vivono in diverse nazioni. A seguito delle valutazioni, in base ai punteggi ottenuti, sono stati selezionati 102 lavori vincitori

Per maggiori informazioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!