Missione sul Danubio, Calafat 1995 – Le rivelazioni di un Basco Blu


Sabato 19 ottobre, ore 16.30, l’Associazione Ovidio di Chieri ospiterà la presentazione del libro “Non ne sapevo niente, Serbia 1995. Le rivelazioni di un Basco Blu”, Edizioni Oltre 2018. L’autore Ernesto Berretti promuoverà per la prima volta per i lettori piemontesi il suo romanzo di esordio, che ha già riscontrato un ampio successo l’estate scorsa all’Accademia di Romania a Roma.
L’evento sarà organizzato in collaborazione con il Comitato Gemellaggi di Chieri e il Comitato per Pace e Cooperazione. La presentazione si terrà nella Sala Comollo di via San Filippo 2, a partire dalle ore 16.30.

Classe 1968, nato a Catania, oggi vive e lavora a Civitavecchia nel Servizio Navale della Guardia di Finanza come sottufficiale. Il suo romanzo d’esordio “Non ne sapevo niente” è stato pubblicato nel 2018, con Oltre Edizioni di Sestri Levante, p 294, nella collana Letture del mondo diretta da Diego Zandel.

Da maggio fino a dicembre del 1995, l’autore è stato uno degli 80 finanzieri del Nucleo UEO Danubio nella base di Calafat, in Romania. Il loro contingente (insieme a personale doganale, di polizia o gendarmeria proveniente da Francia, Germania, Olanda, Spagna, Gran Bretagna, Lussemburgo e Belgio) doveva controllare il traffico fluviale sul Danubio, per garantire l’embargo nei confronti della Serbia, nella guerra balcanica dell’ex Iugoslavia, secondo le risoluzioni ONU. Dopo 25 anni dalla missione, l’autore trae le conclusioni dalla sua esperienza per scrivere la storia di Calafat, perfettamente maturata e sedimentata negli anni.

Durante la presentazione l’autore proietterà immagini inedite dal 1995 realizzate nella Base UEO sul Danubio in Romania. L’ingresso sarà gratuito fino a esaurimento posti. L’evento si chiuderà con un rinfresco offerto dall’Associazione Ovidio di Chieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!